ING DIRECT, divisione retail di ING N.V., usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito. Continuando a navigare o selezionando un qualsiasi elemento del sito accetti l’utilizzo dei cookies, anche quelli di profilazione propri e di altri siti con finalità commerciali. Per maggiori informazioni o per negare il consenso all’utilizzo dei cookies, clicca qui.

× CHIUDI

Glossario tech

Glossario

Tecnologia a portata di bimbo

Che cos'è un antivirus? E un blog? E un Meme?
I bambini, si sa, sono sempre alla ricerca di risposte, anche quando si tratta di tecnologia! Ecco quindi un glossario semplice e divertente, per mamme, bimbi e insegnanti.

A

  • ACCOUNT

    è l’insieme di strumenti, contenuti e funzionalità legati ad un nome utente in alcuni siti web che ne richiedono la creazione. Il sistema informatico riconosce l’identità dell’utente che crea l’account, memorizzandone una serie di dati e informazioni che l’utente potrà utilizzare le volte successive. Per creare un account bisogna registrarsi ad un sito, una volta registrati si ha un proprio nome e una propria password che servono per autenticarsi. Se, ad esempio, volete entrare su Facebook dovete registrarvi e collegarvi inserendo la vostra mail come nome utente e la vostra password. Una volta collegati sarete gli unici a poter fare determinate cose con il vostro account, come modificare la vostra foto profilo.

  • ANTIVIRUS

    è un programma che permette di riconoscere i file dannosi, i virus, e di eliminarli. I programmi Antivirus prevengono anche dall’infezione proteggendo il computer e segnalando eventuali programmi che risultano sospetti. I programmi Antivirus vanno aggiornati periodicamente per consentirgli di restare al passo con la nascita di eventuali nuovi virus.

  • APP

    è l’abbreviazione del termine applicazione. L’applicazione è un software per diversi dispositivi, come smartphone e tablet, che può essere sia ludica che di utilità. L’abbreviazione deriva dal “luogo” da dove è possibile scaricare le applicazioni: l’App Store. Le app possono essere sia gratuite che a pagamento e ce ne sono per ogni genere di cosa. Le più diffuse sono quelle che consentono di mandarsi messaggi, come WhatsApp e SnapChat, e quelle dei social network, come Facebook e Instagram.

B

  • BACKUP

    è un termine utilizzato per indicare la copia di sicurezza che si fa di un determinato file. Visto che dati e cartelle possono essere persi o cancellati facilmente per non perdere file che riteniamo importanti possiamo farne una copia di sicurezza in modo che, in caso di perdita, i file possano essere ripristinati. Anche sugli smartphone si possono eseguire dei backup in modo da non perdere nessun dato, ad esempio, mentre si sta aggiornando il dispositivo.

  • BLOG

    è un termine nato dall’unione delle parole Web (Internet) e Log (diario) e identifica un sito che somiglia ad un diario personale. All’interno del Blog l’autore, chiamato blogger, racconta dei fatti riguardanti la propria vita che vengono catalogati in ordine cronologico. Il Blog si è trasformato nel tempo divenendo una vera e propria risorsa dove comunicare le proprie passioni, consigliare e talvolta pubblicizzare i propri lavori. Su un blog di cucina, ad esempio, potremmo trovare ricette, racconti di eventi culinari e consigli su prodotti da acquistare.

  • BLUETOOTH

    è una tecnica di telecomunicazione senza fili basata su onde radio, che collega dispositivi diversi come il proprio computer con il proprio smartphone o il nostro smartphone con quello di un nostro amico. Attraverso il bluetooth possiamo passare dei file da un dispositivo all’altro senza doverli connettere con un cavo.

  • BROWSER

    è un programma che serve per navigare su Internet. I browser vengono utilizzati principalmente su computer, smartphone e tablet. I più conosciuti sono Internet Explorer, Mozilla Firefox, Safari e Google Chrome che è il browser più utilizzato al mondo.

C

  • CLOUD COMPUTING

    è un insieme di tecnologie che permettono ad un utente di salvare ed elaborare dati in un server virtuale chiamato client-server. L’utente ha quindi la possibilità di conservare e di elaborare grandi quantità di informazioni via Internet. Se, ad esempio, volete potete fare il backup del vostro smartphone e salvarlo su un server cloud in modo da non occupare la vostra memoria.

  • COMPUTER

    il computer è un dispositivo creato per immagazzinare dati, elaborarli e trasmettere poi i risultati in forma comprensibile per l’uomo. Esegue operazioni complesse a velocità elevata, che aumenta in base alla potenza del computer. Il computer può essere fisso o portatile: quello fisso ha il cervello separato dallo schermo, mentre quello portatile è unito in modo da essere di facile trasporto.

  • CROWDSOURCING

    è un modello di business dove un’azienda si affida ad un gruppo di persone indefinito tramite il web per la progettazione, la realizzazione e lo sviluppo di un progetto. Se, ad esempio, ING Direct, attraverso un concorso online, decide di commissionare alla collettività la creazione di un nuovo sito, significa che l’azienda si sta rivolgendo ad un numero di persone elevato che semplicemente in cambio di un premio si impegneranno per portare a termine il progetto e provare a vincerlo; questo è il crowdsourcing.

D

  • DEVICE

    è un dispositivo elettronico e prendono il nome di device tutti i componenti elementari dell’elettronica, ma per estensione vengono chiamati così anche i componenti più complessi e quelli periferici, come la stampante, la tastiera che sono collegati al computer. Esempi di dispositivi definiti device che utilizziamo nella nostra quotidianità sono il computer e lo smartphone.

  • DIGITAL WALLET

    è un device elettronico che consente ad un utente di memorizzare i propri strumenti di pagamento, come carte di credito e di debito, online e di utilizzarli come se fosse un unico conto per acquistare sui siti di e-commerce. Uno tra i più conosciuti digital wallet è PayPal dove registrando le tue carte poi puoi comodamente acquistare su internet come se fossero un’unica carta di credito.

E

  • E-COMMERCE

    è la vendita di prodotti online attraverso l’uso di Internet. Questo tipo di commercio ha eliminato il contatto diretto tra venditore e consumatore che invece si può trovare in un negozio fisico. Un esempio di e-commerce molto conosciuto è eBay, dove è possibile acquistare oggetti nuovi o usati provenienti da tutto il mondo.

  • EBOOK

    è letteralmente un libro elettronico, cioè un libro in formato digitale. L’ebook si può fruire attraverso il computer o i dispositivi mobili, come smartphone, tablet o eReader, un device creato appositamente per la lettura degli ebook. Gli ebook, oltre ad un libro normale possono avere dei collegamenti ipertestuali per approfondire diversi argomenti ed elementi multimediali, come musica e video.

  • EMAIL

    è un servizio di posta elettronica tramite il quale l’utente può inviare e ricevere messaggi utilizzando un computer o un altro device connesso a Internet. Per poter inviare o ricevere un’email bisogna essere registrati con un account su un provider che offre questo servizio, come Gmail ad esempio.

  • EMOTICON

    le emoticon sono delle riproduzioni stilizzate delle espressioni facciali che esprimono le diverse emozioni e vengono utilizzate principalmente per aggiungere un’emozione, spesso facendo capire il tono, ad un messaggio scritto. Le emoticon si usano soprattutto sui social network e nella messaggistica privata come gli SMS.

F

  • FOLLOWER

    è un utente di un social network, come Twitter, che decide di seguire un altro utente per sapere cosa scrive e condivide perché lo ritiene di un certo interesse. La parola follower deriva proprio dal verbo seguire, to follow.

G

  • GIF

    è un formato per immagini digitali molto utilizzato su Internet con un massimo di 256 colori. Con questo formato di immagini è possibile creare delle immagini animate, le più utilizzate sotto forma di GIF.

H

  • HASHTAG

    è un tipo di tag utilizzato per creare delle determinate etichette sotto cui raggruppare gli argomenti simili usato soprattutto sui social network. Gli hashtag si creano mettendo davanti ad una parola il simbolo #. Se ad esempio scriviamo un post su Twitter sulla scuola possiamo utilizzare l’hashtag: #scuola. In questo modo chiunque cerchi “#scuola” troverà tutti i post che hanno utilizzato questo determinato hashtag.

I

  • INTERNET

    è un sistema di reti interconnesse a livello mondiale, basate su delle tecnologie comuni. Ogni rete o computer può connettersi stabilmente ad esso per utilizzarlo. Internet è considerato il principale mezzo di comunicazione di massa che offre all’utente una vasta scelta di informazioni e servizi. Attraverso Internet è possibile inoltre scambiare messaggi e ricevere e spedire file in tempo reale.

  • iOS

    è il sistema operativo sviluppato dalla Apple utilizzato su iPhone, iPod touch e iPad. iOS è un sistema operativo closed source, ciò significa che è solo della Apple e può essere installato solo sui suoi dispositivi, mentre altri sistemi operativi come Android sono open source e quindi liberamente installabili su diversi dispositivi.

L

  • LIKE

    è il gesto che si fa sui social network, come Facebook, che rappresenta il tuo apprezzamento verso un determinato contenuto. Se, ad esempio, un nostro amico pubblica la foto del mare dove è in vacanza e noi vogliamo fargli sapere che ci piace quella foto clicchiamo sul pulsante Like e attraverso una notifica il nostro amico saprà che ci piace la sua foto.

M

  • MAILING LIST

    è letteralmente una lista di indirizzi. La mailing list consente di mandare una mail ad un elenco di indirizzi che si sono iscritti ad un servizio o che spesso vengono contattati a scopo pubblicitario. La mailing list è un metodo di comunicazione gestito soprattutto da aziende, associazioni e organizzazioni che inviano il messaggio email attraverso un server che invia lo stesso messaggio a tutta la lista di indirizzi selezionati.

  • MEME

    il meme è un’immagine, una frase, un video o anche semplicemente un’idea che si diffonde da una persona ad un’altra senza una logica apparente. I meme sono spesso immagini divertenti, quasi demenziali che le persone condividono fino a renderle conosciute da tutto il popolo del web. Tra i meme più famosi ci sono quelli dedicati a Chuck Norris che lo vede affrontare inverosimili situazioni con calci rotanti.

  • MOTORE DI RICERCA

    è uno strumento multimediale con cui è possibile cercare dei termini o delle frasi su Internet e funziona in questo modo: si scrive una parola, ad esempio “scuola”, all’interno del box di ricerca, il motore analizza tutti i siti e trova quelli contenenti la parola cercata, in questo caso ad esempio i siti dei vari istituti italiani, la definizione della parola scuola e le scuole presenti sul territorio. Il motore di ricerca più utilizzato al mondo è Google, seguito da Yahoo! e Bing.

  • MOUSE

    è un dispositivo esterno che controlla la posizione del puntatore sullo schermo; il puntatore non è altro che la freccia che vediamo muoversi nel monitor e che interagisce con gli elementi presenti sullo schermo grazie ai due pulsanti presenti sul mouse. Il mouse si deve muovere su una superficie piana per consentire alla freccia di spostarsi correttamente. Il mouse è come un prolungamento della nostra mano che ci permette di muoverci liberamente all’interno del computer.

  • MP3

    è un tipo di compressione audio che permette di ridurre fino a 12 volte la dimensione del file originario senza penalizzarne la qualità. Ad esempio, su un CD normale prima dell’avvento degli MP3 ci stavano fino ad un massimo di 20 canzoni, mentre ora che le canzoni sono in formato MP3 possiamo arrivare a metterne sullo stesso CD più di 100. Il formato MP3 è nato per facilitare la condivisione dei file multimediali.

P

  • PHISHING

    è l'uso illegale di strumenti come email, siti web e SMS, utilizzati per simulare delle raccolte dati, spesso utilizzando il nome di banche o compagnie note, al fine di ottenere delle informazioni personali come il numero della carta di credito o le password di accesso ai siti bancari. La parola Phishing deriva dall’assonanza con il termine fishing, pescare, proprio perché il suo scopo è pescare informazioni dagli utenti per derubarli.

  • PIN

    è un codice segreto. Il PIN è un codice numerico che ci permette di accedere ad alcuni sistemi, come quelli delle banche ad esempio, o di riattivare la SIM quando accendiamo il cellulare. Un esempio di PIN è quel codice di cinque cifre che ci viene richiesto al Bancomat per prelevare o fare delle operazioni sul nostro conto.

  • POST

    è un messaggio in forma scritta pubblicato su Internet all’interno di un blog, di un forum o di un social network. Se, ad esempio, abbiamo un blog di cucina e scriviamo la ricetta della pasta al pomodoro poi la pubblichiamo, questa diventa un post del nostro blog. Dalla parola post deriva anche il verbo, ormai diventato di uso comune, “postare” che è il sinonimo di pubblicare.

R

  • RAM

    è la memoria di lavoro principale del computer. Nella RAM vengono mandati in esecuzione i programmi e maggiore è la quantità di memoria RAM disponibile, maggiore è il numero di programmi e finestre che possiamo tenere aperti contemporaneamente e la loro velocità di esecuzione. Ogni volta che si spegne il computer o si chiude un programma la RAM perde tutti i dati; si può dire che è come una lavagna che alla fine di ogni lezione viene cancellata, pronta per raccogliere nuove informazioni.

  • ROAMING

    è la possibilità di chiamare, mandare SMS e collegarsi ad Internet con un altro operatore rispetto a quello con cui si ha un contratto telefonico. Il Roaming è molto utile all’estero e nei luoghi non raggiungibili dal nostro operatore. Se ad esempio andiamo in America e il nostro operatore non prende, possiamo attivare il roaming e utilizzare il nostro cellulare appoggiandoci agli operatori americani.

S

  • SISTEMA OPERATIVO

    Il Sistema Operativo è un insieme base di programmi che coordinano e gestiscono tutte le parti hardware e software del computer, regolandone il funzionamento. è l’interfaccia di comunicazione fra l’utente e il computer ed è ciò che ci permette di fare qualsiasi cosa sul computer. Senza il Sistema Operativo un computer non riuscirebbe ad andare oltre l’accensione. I Sistemi Operativi più utilizzati sono Microsoft Windows e Mac OS.

  • SKYPE

    è un programma liberamente scaricabile da Internet che consente di chiamare, videochiamare e scrivere gratuitamente dal proprio dispositivo a chiunque nel mondo si sia iscritto al programma. Da Skype si può chiamare anche telefoni cellulari e fissi, ma al contrario degli altri servizi questo è a pagamento. Per connetterci con un nostro amico cerchiamo il suo nome o il suo nome utente nell’apposita sezione di Skype, gli inviamo una richiesta di contatto e, una volta che lui ha accettato, possiamo utilizzare Skype per chiamarlo o scrivergli gratuitamente, basta avere una connessione a Internet.

  • SMART TV

    è un televisore che principalmente può collegarsi a Internet e offrire una visione più personalizzata dei canali, registrando i programmi direttamente nella memoria della TV. La Smart TV è in grado di riprodurre film e video direttamente da Internet in streaming, essa ha anche una presa USB a cui si può collegare una chiavetta contenente audio e video da riprodurre sullo schermo. Sulla Smart TV si possono anche installare delle applicazioni e dei giochi proprio come su un tablet o su uno smartphone.

  • SMARTPHONE

    all’inizio lo smartphone era semplicemente un telefono cellulare con capacità più avanzate di calcolo, memoria e connessione dati, con un sistema operativo apposito. Ad oggi gli smartphone si sono evoluti: sono in grado di riprodurre musica, fare foto e video, navigare in Internet e fare praticamente tutto quello che si potrebbe fare con un computer. Le loro capacità sono in continua crescita ed evoluzione. Un esempio di smartphone tra i più conosciuti è l’iPhone.

  • SOCIAL NETWORK

    il social network è un servizio informatico online che consente la creazione di aggregazioni sociali virtuali. I social network consentono alle persone di condividere contenuti testuali, immagini, video, audio con altri utenti e di interagire tra loro. Per poterli utilizzare bisogna iscriversi e creare un proprio profilo di cui è possibile gestire la privacy e dal quale ci si può connettere ad altre persone, come succede quando si scegli di mandare o accettare una richiesta di amicizia su Facebook, il social network più utilizzato e conosciuto al mondo.

  • SPAM

    gli spam sono messaggi indesiderati inviati spesso da un sistema elettronico automatico. Gli spam hanno come principale obiettivo quello di fare pubblicità a fini commerciali a prodotti di svariato genere, spesso anche prodotti inusuali e illegali. Lo spam può contenere delle truffe e dei virus volti a danneggiare il nostro computer. Molte caselle di posta hanno un sistema automatico di rilevazione di spam che raccoglie queste email in un’unica cartella, aiutandoci a difendere il nostro computer.

  • STREAMING

    lo streaming rappresenta un flusso di dati, che possono essere audio o video, trasmessi via Internet. Questi dati vengono riprodotti solo mano a mano che vengono caricati sul nostro computer, la velocità di caricamento dipende dalla nostra potenza di connessione. Lo streaming può essere sia live che non. Su Youtube, ad esempio, possiamo vedere milioni di video in streaming dove e quando vogliamo; mentre sui siti di numerosi canali TV è possibile, ad esempio, seguire in diretta eventi sportivi o reality show.

T

  • TABLET

    il tablet è un dispositivo simile a un computer che ha il touchscreen, cioè uno schermo che risponde al movimento delle dita e ai loro input. I modelli più avanzati somigliano molto a degli smartphone; hanno lo stesso sistema operativo e quasi tutte le loro funzioni, ma uno schermo molto più ampio che rende i tablet più adatti alla navigazione di siti web e alla visione di video. Il tablet più conosciuto è l’iPad, il cui nome è utilizzato persino come sinonimo.

  • TV ON DEMAND

    è la TV in cui l’utente può scegliere che programma guardare e quando da un archivio più o meno ampio messo a disposizione dal canale. La TV on demand è navigabile grazie al telecomando e ai potrebbe comparare ad un DVD pieno di film e programmi da vedere che possiamo facilmente selezionare e fruire a nostro piacimento. Alcuni contenuti possono essere a pagamento, come in una videoteca, e per vederli basta confermare il pagamento col telecomando; il costo verrà addebitato automaticamente sulla bolletta.

  • TWEET

    un tweet è un post di massimo 140 caratteri scritto sul social network Twitter. Questo post viene visto da tutte le persone che ti seguono, i tuoi follower, che possono commentarlo, ritweettarlo o aggiungerlo alla loro lista di tweet preferiti. Un tweet può contenere immagini, video e link che rimandano ad altri siti. Tramite un tweet con l’utilizzo di hashtag si possono commentare, ad esempio, eventi live come gli Oscar o X-Factor.

U

  • UMTS

    è il sistema mobile universale di telecomunicazioni. L’UMTS è lo standard mondiale di telefonia mobile più conosciuto con il nome di 3G o 4G; è, quindi, quello che noi definiamo rete internet del nostro smartphone e che ci appare sullo schermo del nostro dispositivo accanto al segnale di linea. Il 3G o 4G consente di scambiare dati, navigare su internet e fare videochiamate ovunque siamo.

  • UPLOAD

    significa caricare e indica il trasferimento di dati tramite internet da un singolo utente ad un sistema remoto. Possiamo ad esempio fare l’upload di un nostro video su YouTube che una volta caricato potrà essere visto da tutto il mondo. Un altro esempio invece è costituito da alcuni servizi, come WeTranfer, che consentono di fare l’upload di file che poi possono essere scaricati solo da chi ha il link diretto.

  • URL

    è l’indirizzo che vediamo scritto in alto quando navighiamo su Internet. L’URL inizia generalmente con il protocollo http o in caso di protocollo differente con una sigla diversa, come FTP; il protocollo è seguito da :// e, ad esempio, l’URL del sito di ING Direct è http://www.ingdirect.it/.

V

  • VIRUS

    è un programma che una volta eseguito è in grado di infettare il computer e di riprodursi all’interno di esso rendendo più difficile la loro eliminazione. I virus possono provocare danni anche al Sistema Operativo e causare la perdita di dati. I virus si espandono spostandosi da un computer all’altro tramite la condivisione di dati e molto spesso tramite le email. Grazie ai programmi Antivirus è possibile monitorare il computer prevenendo l’infezione.

W

  • WEARABLE DEVICE

    è letteralmente un dispositivo che si può indossare. Questi dispositivi si indossano come accessori d’abbigliamento e comunicano direttamente con il nostro smartphone sincronizzandosi e interagendo con lui. Se, ad esempio, andiamo a correre indossando un wearable device possiamo sapere quanti chilometri abbiamo fatto, quante calorie abbiamo bruciato, controllare il battito del nostro cuore e altre informazioni utili per il nostro allenamento direttamente sul nostro cellulare.

  • WIDGET

    è un elemento grafico che aiuta l’utente ad interagire con un programma. Se, ad esempio, stiamo creando il nostro blog i widget ci consentono di personalizzarlo, magari mettendo un menù particolare, delle scritte dinamiche o un orologio personalizzato. I widget possono essere delle vere e proprie mini-applicazioni che interfaccia direttamente con l’utente.

Unisciti alla conversazione